Logo Orlando Assicurazioni Assicuratori dal 1869
broker

Il Broker di Assicurazione

La figura professionale del Broker
Il Broker, in rappresentanza degli interessi degli assicurati, intrattiene i contatti ed i rapporti con il mondo degli assicuratori. Alcuni ne fanno risalire la nascita a tre o quattro secoli fa, ma è un fatto che la presenza di tali operatori diventa di una certa rilevanza, soprattutto nel mercato delle assicurazioni per eccellenza, cioè quello inglese, dal secolo scorso in poi. In Italia il brokeraggio assicurativo nasce intorno agli anni sessanta; la legge che ne regola il funzionamento è la n. 792 del 1984, con la quale si è istituito l'Albo dei Brokers di Assicurazione.

Tutela della clientela
La citata legge provvede, tra l'altro, a disporre che il Broker
1) aderisca obbligatoriamente ad un Fondo di Garanzia, costituito presso l'amministrazione, alimentato con una quota percentuale del giro d'affari. Questo strumento ha il compito di fare fronte alle richieste di eventuali danneggiati dall'attività del Broker, ad integrazione di quanto previsto al successivo punto 2)
2) sottoscriva una polizza per l'assicurazione della Responsabilità Civile Professionale con massimali molto elevati (alcuni miliardi di lire), con finalità analoghe al precedente punto 1, estesa all'infedeltà dei collaboratori.

Assistenza
Sulla base delle indicazioni della legge e sulla scorta della tradizione, il Broker provvede a fornire i seguenti servizi:

  • Analisi dei rischi su base di Risk management
  • Valutazione delle forme di copertura
  • Assistenza sui contratti in corso
  • Definizione del programma assicurativo
  • Verifica ed aggiornamento
  • Rapporto annuale
  • Assistenza nella liquidazione e definizione dei sinistri
  • Servizio di consulenza per la valutazione del patrimonio immobiliare
  • Indicazioni degli impegni contrattuali (rinnovi, modifiche, comunicazioni, etc)
  • Consulenza nella prevenzione contro il verificarsi di danni materiali
  • Servizio di preparazione di capitolati per indire gare

Costo del Broker
I servizi di base Offerti dalla Orlando Assicurazioni non comportano, per l'Azienda cliente, alcun costo aggiuntivo, essendo il Broker, per prassi internazionale, remunerato dalle compagnie di Assicurazione, in ciò parzialmente sostituendosi ai costi già sopportati dagli assicuratori medesimi. Alcune volte un costo può essere invece preventivamente convenuto per l'attivazione della consulenza o per alcuni dei cosiddetti «servizi opzionali».

Posizione del Broker
Il ruolo professionale si limita ad un costante affiancamento dell'Azienda / Cliente senza mai sostituirsi ad esso in nessuna situazione decisionale né assumerne la rappresentanza. Spettano pertanto esclusivamente all'Azienda:

  • la valutazione finale e l'eventuale accoglimento delle proposte e dei suggerimenti del Broker
  • l'individuazione delle Compagnie d'Assicurazione ed eventualmente dei loro Agenti
  • la decisione finale dei beni da assicurare
  • la firma dei documenti contrattuali, l'accettazione degli indennizzi così come ogni altra sottoscrizione od impegno formale.
Orlando Assicurazioni s.r.l.
Partita I.V.A. 00769880824
© 2007 - All rights reserved
Creato da Alessandro Catalfio

Powered by I.T.A. Solution Valid XHTML 1.0 Transitional

Questo sito non utilizza cookie.